SILVIO, RI "MEMBRI" ANCORA ...





La linea difensiva dell'imputato Silvio Berlusconi al processo  che lo vede indagato per concussione e sfruttamento della prostituzione minorile. 



( Jan van Eyck, I coniugi Berluschini, National Gallery, London, 1434)





Così Silvio Berlusconi ha accolto la sentenza di primo grado che lo condanna a sette anni e all'interdizione dei pubblici uffici (notate che con tutto quel cerone sembra una statua di terracotta dell'imperatore cinese Qin Shi Huan). 




Così il Super-Io di Silvio Berlusconi avrebbe voluto accogliere la sentenza ... ma lo capite o no che sono malato, che appena vedo un paio di tette non capisco più nulla, che aveva ragione Veronica ... che altro devo fare per farvelo capire entrare nel vostro letto matrimoniale e ....



I giudici danno all'imputato una pena maggiore di quella chiesta dal PM Ilda Boccassini ... ma allora Ilda è vero amore , e dagli e dagli, lo vedo tutti i giorni, mi fa pedinare dai suoi giornalisti ... anche dal fango può nascere un fiore ... fra appello e cassazione si profila un lungo idillio.

P.S. Stasera e nei prossimi giorni cercherò di evitare i dibattiti sul tema, prima ho sentito Ferrara e sono stato assalito dalla nausea, poi l'annuncio di un dibattito con Sallusti ... e li è stato un conato di vomito ad assalirmi. Ho sentito le dichiarazioni della Santanché e mi è venuto un principio di convulsioni ... non vorrei dover ricorrere ad un esorcista. Devo difendermi dalla volgarità e dal senso di schifo che provo. Ma, la butto li, qualcuno ha mai pensato alla castrazione chimica nei casi disperati come questo? E il male più grave? Quello dell'italiano che non cerca un rappresentante in Parlamento, ma un padrone, come dovremmo curarlo? Rifondare la scuola, la famiglia, una nuova religione che non cerchi greggi pronte per essere tosate ma in grado di forgiare spiriti liberi? La psicoanalisi vi renderà liberi? Grandi sedute oceaniche in streaming di gruppo ...




Commenti

  1. Cucù SETTEtè.. (sono io, eccomi qua, oplà!) :)

    Sulla nausea e i conati di vomito faccio compagnia anch'io.. lo so non è una bellissima immagine però almeno non sei solo. :)

    Ciao garbo, buona giornata! Paoletta

    RispondiElimina
  2. Spero mi perdonerai se evito di commentare..

    Sono riuscita a rispondere solo adesso ai tuoi commenti ai miei post Luglio e Sogni.
    Se ti fa piacere..
    Buon tutto
    Julia

    RispondiElimina
  3. Condivido e direi che sei stato persino troppo comprensivo, ben di peggio si potrebbe dire.
    Chiedo scusa a te e agli altri amici di blog per la mia scarsa presenza nei commenti, ma il tempo da dedicare al blog si fa sempre più ristretto... Ora sospendo per il periodo estivo. Buona estate.
    Ciao :-)
    SPECCHIO

    RispondiElimina
  4. Persona per la quale ogni peggior aggettivazione suonerebbe come un complimento.

    E' indegno di sedere in Parlamento: e non solo.

    Ciao da luigi

    RispondiElimina
  5. Berlusca è unico o si ama o si detesta. A me intenerisce, mi ricorda un ragno che costruisce continuamente la sua tela distrutta, un pinguino che casca sul ghiaccio, un cameriere che annaffia i clienti di vino. Milena

    RispondiElimina
  6. Belle immagini, Milena, ma io lo vedrei piuttosto come quei pupazzi basculanti che per quanto cerchi di rovesciarli ritornano sempre in piedi, e poi il ragno è operoso e utile contro gli insetti, il pinguino che casca nel ghiaccio è divertente, il cameriere che annaffia i clienti di vino può starmi anche simpatico nel suo essere maldestro e porta anche fortuna ... Silvio fa parlare incessantemente di lui nonostante la grave crisi economica, di fatto bloccando un Parlamento intorno ai suoi problemi giudiziari (e umani) e nonostante abbiamo appena sfiorato la terza guerra mondiale in Siria. Milena è un nome che mi è caro, questa estate sulla scia di Kafka ho letto una biografia di Milena Jesenska e le lettere che si scambiarono.
    Ciao, benvenuta in questo blog.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

SOGNO DI UN’OMBRA L’UOMO

ACCOPPIAMENTO UMANO E "NORMALE"

UN GELATO PER SAVIANO