martedì 2 febbraio 2016

GONGOLO



















By Julia

21 commenti:

  1. Ah si? Non dirmi che gli anni passano anche per Garbo? Ma và, non ci credo! ^_^
    E' il tuo compleanno???
    Beh, se è così, allora: AUGURIIIIII ! Un bacetto.
    (Ginger e Fred sono stupendi e la musica è trascinante, bella davvero ^__^)

    RispondiElimina
  2. ma dai! è il tuo compleanno. Allora tanti auguri...anche se non è il tuo compleanno :-) ogni tanto pure io ripeto le tabelline ma quando passo ai sette nani, sette colli, sette peccati scatta la maledizione del sette e l'arteriosclerosi si prende la vittoria a mani basse :-( Saluti

    RispondiElimina
  3. https://www.youtube.com/watch?v=0Hwa8tSXCVM

    Una piccola cosa per farti gli auguri oppure

    Noi tutti abbiam un compleanno ogni anno
    Ed uno solo all'anno, ahimè, ce n'è
    Ah, ma ci son trecensessantaquattro non compleanni
    E quelli preferiamo festeggiar
    Ma allora oggi è anche il mio non compleanno!
    Davvero?! Com'è piccolo il mondo!
    In tal caso... Un buon non compleanno A me? A te!
    Un buon non compleanno A me? A te!
    Or spegni le candele e rallegrati perché...
    ... un buon non compleanno aaaaaaaaaaaaa te!!!

    da Alice nel paese delle meraviglie

    :-)

    Julia

    Ho letto con piacere i pezzi La corrispondenza

    RispondiElimina
  4. @ Cri,
    Il tempo passa per tutti, anche per Garbo (che ha superato il suo decimo compleanno), e anche per il suo autore che di compleanni ne ha superati molti di più. Ho voluto ricordarlo qui perché è uno di quei compleanni tondi tondi, di quelli che hanno lo zero nella seconda cifra e ho voluto scherzare un po’ con la preoccupazione riguardo all’inevitabile deterioramento delle funzioni fisiche e mentali o sul non aver colto molte opportunità esistenziali che mi si sono presentate sul mio cammino e che pure mi sarebbe piaciuto cogliere. Mi sembrava di aver fatto un lieve accenno a tutto questo, credevo passasse inosservato come pure passano inosservate tante altre cose che cerco (cerchiamo) di comunicare agli altri … evidentemente non avevo fatto i conti con te e con la tua vista d’aquila. :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  5. @ Antonio,
    7 nani (o diversamente alti), 7 colli (ma con Ombretta diventano 8), 7 peccati capitali (è importante conoscere le capitali, se ti piace viaggiare), 7 re di Roma, i magnifici sette, sudare 7 camicie, 7 cieli, 7 anni in Tibet, 7 doni dello Spirito Santo, 7 sigilli dell’Apocalisse, 7 Pleiadi, 7 stelle dell’Orsa, 7 isole delle Eolie, 7 isole Canarie, 7 isole della Maddalena, 7 spose per sette fratelli, bu-bu settete …. Il numero sette è il miglior talismano contro l’arterosclerosi e contro ogni tipo di demenza. Ti consiglio di applicarti di più, se non potresti ridurti come Maurizio Gasparri, attraversando la fase Angelino Alfano. :-)
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MG? AA? questa non me la dovevi proprio dire! Anche da demente sarò decisamente una persona più piacevole di loro. ;-)

      Elimina
    2. Più piacevole senza alcun dubbio e sarà anche più difficile per qualsiasi demenza aggredire e vincere facilmente le tue capacità intellettive. Tuttavia ricordavo a te, a me, e a chiunque ci legga come sia più facile per tutti virare verso l'angelino alfano o il gasparri mood, invece che elevarsi verso vette più alte. In sostanza, se risulta impossibile che Gasparri possa dire o fare qualcosa di intelligente, non è altrettanto difficile che una persona intelligente possa fare gasparrate. Per questo ti consigliavo l'esercizio, perché l'intelligenza partirà pure da basi genetiche o da disposizioni neuronali particolari, ma necessità anche di tanta pratica e di esercizio continuo.
      Ciao

      Elimina
    3. Confermo quanto dici, quella che chiamiamo intelligenza (non sono sicuro di averne) è comunque uno strumento delicato e nella forma che circola tra gli umani anche relativamente recente! AA e MG sono la dimostrazione (più o meno) vivente che l'entropia vince contro gli stati complessi, in altre parole diminuire in complessità è più facile che aumentare, ovvero la degenerazione è dietro l'angolo. Calvino suggeriva di mandare a memoria più poesie possibili per tenerci compagnia quando saremo vecchi, la memoria non è mai stato il mio forte ma prendendo spunto da Pessoa, sogno la realtà e la riempio di poesie. Ciao

      Elimina
  6. @ Julia,
    grazie Julia per esserti ricordata del mio compleanno e anche dei miei "non compleanni" :-), anch'io sempre più spesso mi sento come Alice nel paese delle meraviglie, fra bianconigli, stregatti, lepri marzoline, cappellai matti, a giostrarmi fra una partita di croquet e un finto te, fra bizzose regine, a volte mi sento un nano e altre volte un gigante e anch'io mi chiedo se sarò lo stesso dopo aver attraversato lo specchio. Grazie infinite.
    P.S. Mi conforta sapere che La corrispondenza non è passato inosservato. :-)

    RispondiElimina
  7. Auguri con leggero ritardo, ma sempre sinceri.
    Anche il mio Blog si avvicina al decimo anniversario, a novembre; io moltiplico per sette a dicembre ed i giochi sono fatti.

    Luigi

    RispondiElimina
  8. @ Luigi,
    gli auguri sinceri sono sempre graditi, non importa se in ritardo. All'inizio non credevo che questo blog sarebbe durato tanto, mi ero detto: "Proviamo!". Per strada mi sono lasciato coinvolgere, anche troppo talvolta, ora è un periodo di bonaccia ... non spira un alito di vento e le vele sono stancamente flosce.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono ritagliato un mio spazio dove dico/scrivo ciò che mi aggrada, quando non mi è di peso, tenendomi compagnia in compagnia degli amici elettronici che mi rendono visita.
      Bonaccia? poco male, poi il vento riprende a soffiare e si cazzano le vele; lasco, bolina, traverso, ecc... a ritrovare sensazioni e se stesso.

      Ciao da LUIGI ex marinaio d'acqua dolce!

      Elimina
  9. "Non sai bene se la vita è viaggio, se è sogno, se è attesa, se è un piano che si svolge giorno dopo giorno e non te ne accorgi se non guardando all'indietro. Non sai se ha senso. In certi momenti, il senso non conta. Contano i legami."
    Jorge Luis Borges

    Quel che non so dire è molto più di quel che dico.
    Tantissimi auguri, Garbo, seppure in ritardo......
    Emme punto

    RispondiElimina
  10. Si festeggiano ancora i compleanni? Se penso alla fatica che si fa per fare in modo che il tempo che passa non appaia sulle nostre facce, direi di no...
    Ma a chi fa piacere, come a te, che la cosa si sappia, non si può fare a meno di lasciare un caro augurio con un abbraccio.
    http://specchio.ilcannocchiale.it

    RispondiElimina
  11. @ Emme punto - Specchio - Nou,
    semplicemente grazie!

    RispondiElimina
  12. Buon non compleanno e anche buon compleanno (in ritardo)

    RispondiElimina
  13. @ Berica,
    doppiamente grazie ;-)

    RispondiElimina
  14. SUSSIDIO PEDAGOGICO PRO GARBO

    Una massa di imbecilli

    con un matto scemo inchiodato ad una croce

    come riferimento,

    rassegnati all'ingiustizia,

    che accettano la sofferenza:

    il massimo per ricchi e potenti

    che vogliono continuare a fare come cazzo si pare.

    Continua su: www.giamba2016.ilcannocchiale.it

    RispondiElimina
  15. Causa computer guasto ho letto solo oggi che è il tuo compleanno e ti faccio i migliori auguri per te e per il tuo blog, che leggo sempre volentieri, più si va avanti e per certi aspetti si migliora...per altri aspetti degli anni che passano ci si prepara in vari modi. Belle le vignette, io amo molto Charlie Brown e quel simpatico di Snoopy di cui avevo i diari di scuola negli anni '70 e le altre pubblicazioni dell'epoca.

    Per il resto a volte penso che "I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti" (Nazim Hikmet) e non so se penso a queste parole per tirarmi su di morale o altro, ma ancora augorni anche se in ritardo.
    Alla prossima e ti auguro il meglio

    RispondiElimina
  16. @ Accade,
    ti ringrazio, belle parole e altrettanto belle citazioni. La mia impressione è che questo blog è migliorato per quanto riguarda le immagini e l'impaginazione, sui contenuti devo aver perso per strada un po'di smalto e di entusiasmo per questo blog.
    Auguro il meglio anche a te, un abbraccio.

    RispondiElimina