Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

TAPPI

Immagine

AUTUMN LEAVES 4

Immagine

LA BELLE DAME SANS MERCI

Immagine
Rosy Bindi, Presidentessa della Commissione Parlamentare Antimafia, in una conferenza stampa indetta dalla Prefettura di Napoli dice: “La camorra è un elemento costitutivo della società di questa città”, e si aprono le cataratte del cielo. Il sindaco De Magistris replica esterrefatto: “E’ una frase che non condivido per nulla  … la cultura, la storia, il teatro e l’umanità sono gli elementi costitutivi … . Non so quale fosse il pensiero della Bindi ma quando ho sentito quelle affermazioni sono saltato dalla sedia”. Più che saltato dalla sedia, sembra che De Magistris sia caduto dalla culla da bambino …. Ma adesso basta, finiamola con questo scherzo, dura da più di quattro anni ornai, bisogna che qualcuno si prenda finalmente la responsabilità di dirgli che è il sindaco di Napoli e non di Zurigo. Poveraccio, sta spendendo una cifra a prendere lezioni di tedesco, ogni mattina esce da Palazzo San Giacomo e va al bar chiedendo: “,Ein kaffee bitte!”, e quando i camerieri lo guardano sbalordi…

MURI

Immagine
"E poi chi l'ha detto che è contraddizione
avere un'idea poi dopo cambiarla
In fondo la vita è trasformazione
Lo vedi anche il bruco diventa farfalla
A volte succede col punto di vista
Ci basta un niente perché si arrovesci
Così da padrone ritorni apprendista
Cominci da capo e allora capisci che
il muro quello che abbiamo dentro
È uguale a quello che c'è fuori
Io credo nel suo superamento
Se è vero che siamo noi i mattoni
E poi quello che serve è destrutturazione
Una specie di viaggio che porta all'interno
A conoscere meglio le nostre paure
Che sembrano marmo e sussurrano...eh...iye
Il muro di gomma il muro del pianto
Un bimbo davanti che gioca al portiere
Il muro che prima è di ferro e cemento
Il muro che dopo diventa macerie
Il muro che cresce e pian piano ti chiude
Un po' per la guerra un po' per la pace
Il muro ne ha viste di cotte e di crude
Al muro gli manca soltanto la voce
Il muro quello davanti a scuola
Mattine a far castelli in aria
Ed io che mi sentivo sola e odiavo rile…