DIRETTAMENTE



Antonio Caputo, Elena Garcea e Maura Manganelli, hanno fondato Direttamenteonlus, con parole loro: “… un’associazione non lucrativa di utilità sociale con lo scopo di elaborare, promuovere e realizzare progetti di solidarietà sociale e di offrire aiuti umanitari a persone svantaggiate. L'associazione è nata il 26 marzo 2014 per iniziativa di tre amici, per sostenere Hands of Love Development Center di Nairobi, la scuola fondata da Terry Little. Direttamente perché...... tutti i fondi raccolti vanno “direttamente” ai nostri progetti (attualmente Hands of Love Development Centre a Nairobi); ... abbiamo un rapporto/contatto diretto con chi gestisce sul posto i progetti; ... questa Onlus è diretta ai bambini e alla loro mente: il nostro scopo è di favorire l’accesso all’istruzione per chi non può permetterselo; ... partecipiamo direttamente ad alcune attività scolastiche”.

Mi rivolgo a chiunque passi da questo blog, casualmente o abitualmente, a chiunque voglia evitare di chiudersi nel proprio guscio di privilegi ed individualismo, a chi ritiene casuale e non una colpa l’essere nato in una zona della terra economicamente svantaggiata, e l’avere un colore della pelle, un linguaggio e degli usi differenti dai nostri. . A chiunque cerchi onestà e trasparenza, a chi vuole capire e vuole fare qualcosa e magari non sa più che fare, a chi voglia rinunciare a qualcosa del suo superfluo perché qualcun altro abbia l’essenziale e possa nutrire qualche speranza. 

Commenti

  1. Grazie per averci segnalato questa iniziativa, Garbo. Grazie davvero.

    RispondiElimina
  2. Caro Garbo, ringrazio te e i tuoi ospiti per l'attenzione. Sarebbe bello incontrarsi in una delle iniziative di raccolta fondi che organizzeremo. Un saluto.

    RispondiElimina
  3. Directamente, un beso de mí para ti "Garbo" :-). Ines

    RispondiElimina
  4. @ Señora Nair,
    mi fa molto piacere che le iniziative e i valori che mi stanno a cuore trovino corrispondenza in una persona che possiede la tua sensibilità.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. @ Antonio,
    la cosa che mi è piaciuta di più in questa iniziativa non è tanto il lodevole intento o il sapere che una persona che considero amica doni il suo tempo a persone che ne hanno bisogno, ma sapere che sei uno dei tre promotori dell’iniziativa stessa. Farebbe piacere anche a me incontrare te, gli altri promotori e i sostenitori del vostro progetto, all’opera.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. @ Ines,
    directamente, como un rayo!
    Beso, niña.
    Hola

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

SOGNO DI UN’OMBRA L’UOMO

ACCOPPIAMENTO UMANO E "NORMALE"

UN GELATO PER SAVIANO