Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

ELEATICO

Immagine
ἵπποι ταί με φέρουσιν, ὅσον τ΄ ἐπἱ θυμὸς ἱκάνοι, πέμπον, ἐπεί μ΄ ἐς ὁδὸν βῆσαν πολύφημον ἄγουσαι δαίμονος, ἣ κατὰ <...> φέρει εἰδότα φῶτα· τῇ φερόμην· τῇ γάρ με πολύφραστοι φέρον ἵπποι [5] ἅρμα τιταίνουσαι, κοῦραι δ΄ ὁδὸν ἡγεμόνευον. ἄξων δ΄ ἐν χνοίῃσιν ἵ<ει> σύριγγος ἀυτήν αἰθόμενος ‐ δοιοῖς γὰρ ἐπείγετο δινωτοῖσιν κύκλοις ἀμφοτέρωθεν ‐, ὅτε σπερχοίατο πέμπειν Ἡλιάδες κοῦραι, προλιποῦσαι δώματα Nυκτός [10] εἰς φάος, ὠσάμεναι κράτων ἄπο χερσὶ καλύπτρας. ἔνθα πύλαι Νυκτός τε καὶ Ἤματός εἰσι κελεύθων, καί σφας ὑπέρθυρον ἀμφὶς ἔχει καὶ λάινος οὐδός· αὐταὶ δ΄ αἰθέριαι πλῆνται μεγάλοισι θυρέτροις· τῶν δὲ Δίκη πολύποινος ἔχει κληῖδας ἀμοιϐούς. [15] τὴν δὴ παρφάμεναι κοῦραι μαλακοῖσι λόγοισιν πεῖσαν ἐπιφράδέως, ὥς σφιν βαλανωτὸν ὀχῆα ἀπτερέως ὤσειε πυλέων ἄπο· ταὶ δὲ θυρέτρων χάσμ΄ ἀχανὲς ποίησαν ἀναπτάμεναι πολυχάλκους ἄξονας ἐν σύριγξιν ἀμοιϐαδὸν εἰλίξασαι [20] γόμφοις καὶ περόνῃσιν ἀρηρότε· τῇ ῥα δι΄ αὐτέων  ἰθὺς ἔχον κοῦραι κατ΄ ἀμαξιτὸν ἅρμα καὶ ἵππους.  καί με θεὰ πρόφρων ὑπεδέξατο, χεῖρα δὲ χει…

... E MI SVEGLIAI IN PRIMAVERA

Immagine
“ Sentiments cachés entre nous Je suis tombé en amour en suivant les rythmes du cœur et je me suis réveillé au printemps”. (Franco Battiato, L'éveil du printemps, Mondes très lointains, 1985).







"Mi chiedi parole. Ma il tempo precipita come un masso sulla mia anima che vuole certezze, e più non ha sillabe da offrire se non quelle silenziose del sangue legate al tuo nome, o mia vita, mio amore senza fine". (Salvatore Quasimodo, Mi chiedi parole dedicata a Curzia Ferrari, 1967).







RAS-PUTIN SU LACRIMEA

Immagine
"Ogni volta che ascolto Wagner, mi viene voglia di invadere la Polonia". (Woody Allen, Misterioso omicidio a Manhattan).


"La Crimea è sempre stata russa" dice Putin, ma potrebbero dire la stessa cosa: greci, sciti, romani, goti, unni, genovesi, tartari, veneziani, turchi, russi e ucraini. Il Regno di Sardegna ha già inviato in loco un contingente di bersaglieri agli ordini del generale La Marmora."Nizza, la Savoia e se vogliamo anche la Corsica sono sempre state italiane, che stiamo aspettando? Mettiamo in moto i carri armati! E se mi girano le balle rivendico pure tutte le donne che sono state mie!".
(Aggiunto il 20-03-2014)
A tutti quelli che sostengono che il referendum in Crimea è legittimo, che fa bene Putin ad annettersi  tutti i territori in cui la maggioranza della popolazione sia russa, voglio farvi riflettere sul fatto che se questa estate gli girasse di fare un referendum qui da noi si annetterebbe tutta la riviera adriatica.





Forse è sfuggito ai pi…

ÉGALITÉ - QUOTE ROSA, QUOTE DI PESCO

Immagine
Scomodo rischio è questo in un mondo ancora tutto al maschile. Dietro a ogni angolo ti aspettano in agguato incontri vuoti. E percorri vie che ti trafiggono con sguardi curiosi. Donna sola in cammino. Essere inerme è la tua unica arma.
Tu non hai mutato alcun uomo in protesi per sostenerti, in tronco d'albero per appoggiarti, in parete - per rannicchiarti al riparo. Non hai messo il piede su alcuno come su un ponte o un trampolino. Da sola hai iniziato il cammino, per incontrarlo come un tuo pari e per amarlo sinceramente.
Se arriverai lontano, o infangata cadrai, o diventerai cieca per l'immensità non sai, ma sei tenace. Se anche ti annientassero per strada, il tuo stesso partire è già un punto d'arrivo. Donna sola in cammino. Eppure vai avanti. Eppure non ti fermi. Nessun uomo può essere così solo come una donna sola. Il buio davanti a te cala una porta chiusa a chiave. E non parte mai, di notte la donna sola in cammino. Ma il sole come un fabbro schiude i tuoi spazi all'alba.
Tu cammini però anche nell…