DANS SOUS LA PLUIE



























Commenti

  1. Bhe, che dire.. queste foto sono bellissime!
    sono scontata, monotematica, soliti commenti forse anche un pò banali però ogni tuo post mi piace, mi lascio affascinare ed è proprio bello ogni volta scoprire un post diverso, perchè il precedente lascia sempre spazio alla curiosità per il successivo..
    Ciao Garbo, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che foto romantiche!

    RispondiElimina
  3. Non mi piace la pioggia e l'umidità in genere perchè mi rovinano la permanente.

    Ciao da luigi

    P.S.:
    Paola Ti "coltiva"; se posso permettermi la celia.

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio per le tue belle parole di apprezzamento,e per la tua fiducia che si estende non solo ai post già scritti ma anche a quelli ancora da scrivere; saranno pure scontati, monotematici, forse anche banali come dici tu i tuoi commenti, ma devo ammettere che sono piacevoli: un blog vive di commenti, non muore se nessuno ti legge, ma se nessuno ti apprezza (e anche una critica in fondo è un apprezzamento, perché chi ti critica ti ha letto e ti ha preso in considerazione come interlocutore possibile). Il tuo commento non è piaciuto solo a me, ha trovato anche l’approvazione di Luigi (due commenti più giù), che deve però averti scambiata per il giardiniere e me per un tulipano :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Ha notato, Signora?
    Ogni tanto queste botte di romanticismo succedono anche a me, fortuna che poi però guarisco … anche senza antibiotici ;-)
    Au revoir, Madame!

    RispondiElimina
  6. Luigi,
    bisogna curare la permanente, con quello che costa il parrucchiere, e per non parlare dell’estetista . Sulla faccenda della “coltivazione”, invece, mi pare che tu sia fuori strada, un apprezzamento non è necessariamente indizio di interesse per chi l’ha scritto, anche l’uso di parole come baci e abbracci che mi è capitato di ricevere in altre occasioni e che mi capita di leggere in altri contesti, un tempo riservate a rapporti più intimi, ora sono moneta comune con significati molto meno coinvolgenti. Quando una donna è interessata a te e non a ciò che scrivi in genere è molto più esplicita e diretta, ad esempio ti scrive privatamente e non usa i commenti pubblici, e magari ti manda (affinché tu capisca) anche una sua foto col cappellino di paglia, l’annaffiatoio e l’erpice … perché tu non abbia dubbi sulle sue intenzioni agricole nei tuoi confronti 
    Ciao
    P.S. Vorrei anche umilmente farti notare che non è mai una mossa indovinata esplicitare subito la lettura che facciamo delle intenzioni di una donna: perché se ti sei sbagliato lei si incavolerà per essere stata fraintesa, e se hai indovinato lei si incavolerà per essere stata “scoperta” anzitempo. Ad alcune donne piace molto giocare inizialmente su messaggi quasi subliminali, sul filo del “come se”, sul capirsi senza parlare; immagina uno che espliciti il gioco alla prima mossa … rovina tutto!

    RispondiElimina
  7. Beeeeelloooooooo!

    RispondiElimina
  8. La permanente ha un odore mefitico. Il tulipano, in genere, non profuma. Una donna priva di olfatto è un uomo. Ero convinta le piacessero le donne, signor Garbo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

SOGNO DI UN’OMBRA L’UOMO

ACCOPPIAMENTO UMANO E "NORMALE"

UN GELATO PER SAVIANO